Tag

, ,

di Tamara Sandrin

Ascoltami.
Sono il tuo boia.
Ti voglio bene, sai?
Ti ringrazio per il tuo sacrificio.
Ti guardo negli occhi e ti accarezzo.
Il tuo vello è morbido e caldo,
lo sento fremere sotto la mia mano.
Poi calo la mia scure sul tuo collo.
Ecco, è finito tutto.
Nessun dolore, nessun rimorso.

 

© Riproduzione vietata