Tag

, , , ,

Non ci sono mai piaciute le barbabietole, ma cucinandole così ci siamo ricreduti!

Gnocchi di pane con barbabietola

ferie 2016 007

Ingredienti:*

– pane raffermo (circa due panini grandi)
– latte di soia
– una cipolla piccola
– farina tipo 2
– una barbabietola medio-piccola cotta al vapore
– uno spicchio d’aglio
– sale, pepe e olio evo
– vino rosso

Procedimento:

Ammorbidite il pane in un po’ di latte di soia. Nel frattempo tritate la cipolla e rosolatela nell’olio evo finché è imbiondita, sfumate con il vino e lasciatela stufare finché non è ammorbidita, aggiungendo eventualmente poca acqua. Regolate di sale e pepe. Tagliate a dadini la barbabietola.
Strizzate bene il pane e amalgamatelo con la cipolla stufata, la barbabietola, lo spicchio d’aglio schiacciato, sale, pepe e un paio di cucchiai di farina. Formate gli gnocchi delle dimensioni di una pallina da ping-pong e passateli nella farina. Fate bollire l’acqua salata e cuocete gli gnocchi, pochi alla volta, finché non vengono a galla. Conditeli a piacimento con salsa di pomodoro, olio evo e salvia, ragù vegetale o altro sugo saporito. Noi li abbiamo conditi con un sugo di melanzane stufate con pomodori.

Ravioli gialli e rossi

nosagraosei 005

Ingredienti:

– 300 gr di farina di grano duro
– acqua
– curcuma
– due barbabietole medie cotte al vapore
– una cipolla
– uno spicchio d’aglio
– pane grattugiato
– salsa di soia
– pepe e olio evo
– vino rosso

nosagraosei 001

Procedimento:

Tritate la cipolla e l’aglio rosolateli nell’olio evo finché imbiondiscono, sfumateli con il vino e aggiungete la barbabietola tritata. Aggiungete la salsa di soia e il pepe e lasciate insaporire brevemente. Lasciate raffreddare l’impasto, poi frullatelo e aggiungete se necessario un po’ di pane grattugiato per asciugarlo. Nel frattempo preparate la pasta per i ravioli con la farina, l’acqua e la curcuma. Amalgamatela bene, stendetela con la nonna papera sulla penultima posizione e formate i ravioli con l’apposito stampino posizionando un cucchiaino d’impasto su ogni raviolo.
Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per circa 4/5 minuti, scolateli e conditeli con panna vegetale, oppure con olio, salvia e una grattuggiata di tofu affumicato.

Burgher di barbabietola

Ingredienti:

– ripieno dei ravioli avanzato
– una o due patate lesse o cotte al vapore
– poca farina di tipo 2
– sale e pepe

Procedimento:

Schiacciate le patate e mescolatele con il ripieno avanzato e poca farina, regolando di sale e pepe se necessario. Formate i burgher, passateli nella farina e poi cuoceteli in una padella unta d’olio a fuoco molto vivace pochi minuti per lato.

*Le dosi sono variabili.

Annunci