Tag

, , , ,

aprile 2016 (12)

di Tamara Sandrin

Gli urtisoni, o bruscandoli, sono molto versatili in cucina, si possono usare in moltissime preparazioni (trovate altri due esempi qui), oggi vi propongo un modo particolare per consumarli: assieme al gustoso porro selvatico (allium ampeloprasum) per una pasta ripiena.

allium

Ingredienti:
– 350 gr di semola di grano duro
– acqua q.b. (circa 250 ml)
– un mazzetto consistente di urtisoni
– un mazzetto di foglie di porro selvatico
– vino bianco
– olio evo
– sale e pepe
– 50 ml di latte di soia
– un cucchiaino di lecitina di soia
– 70/80 ml di olio di girasole spremuto a freddo

 


Procedimento:
Cuocete al vapore gli urtisoni già lavati. Tritate le foglie del porro selvatico e fatele soffriggere in poco olio evo, aggiungete gli urtisoni cotti e tagliati a pezzi, sfumate con poco vino bianco. Appena asciugato, coprite d’acqua, regolate di sale e pepe e continuate la cottura finché anche il porro sarà cotto e il composto asciutto. Lasciate raffreddare.Allium_ampeloprasum_Habitus_DehesaBoyalPuertollano
Preparate la panna vegetale frullando il latte di soia con la lecitina e un pizzico di sale aggiungendo l’olio a filo. Riponetela in frigo fino al momento di utilizzarla.
Preparate la pasta per i ravioli aggiungendo poco per volta l’acqua alla farina fino a ottenere un composto omogeneo e non appiccicoso. Tirate la pasta con la nonna papera: consiglio di non farla troppo sottile, lo spessore della penultima posizione è ottimo. Ritagliate la pasta per fare i ravioli della forma che preferite: potete usare un forma-ravioli, se lo avete, oppure tagliarla con un taglia-biscotti rotondo. Posizionate circa mezzo cucchiaino di ripieno (regolatevi in base alle dimensioni dei vostri ravioli) su ogni raviolo, inumidite i bordi e sigillatelo bene.
Cuocete i ravioli in acqua bollente salata per circa 5 minuti, scolateli e conditeli con la panna vegetale preparata precedentemente. In alternativa potete condirli semplicemente con olio evo (eventualmente con l’aggiunta di qualche fogliolina di salvia), sconsiglio invece condimenti particolarmente saporiti o a base di pomodoro, perché coprirebbero il gusto del ripieno.

aprile 2016 (14a)

 

 

 

 

Annunci